Churros

I churros sono dei dolcetti fritti tipici della Spagna.

Li preparano sia in casa o li potrete trovare sulle varie bancarelle spagnole.

Gli spagnoli mangiano queste delizie soprattutto la domenica a colazione o nei giorni di festa. Ma noi li possiamo preparare per trascorrere un piacevole pomeriggio con amici o magari per fare qualcosa di sorprendete nelle vostre feste o in un giorno qualunque, magari per i vostri bimbi che ameranno questo dolcini! Stupirete tutti!

Per essere gustati al meglio i churros vanno fritti e mangiati al momento,cosparsi solitamente con zucchero semolato e cannella, ma anche in alternativa con zucchero a velo e cacao dolce , a me piacciono tiepidi e a volte aggiungo ciuffetti di nutella sulla superficie…che bontà!

Preparali è facilissimo, vediamo insieme…

Ingredienti (per 4 persone)

  • 250 ml. di acqua
  • 100 g. di zucchero
  • 120 g. di burro
  • 135 g. di farina
  • 2 uova intere
  • un pizzico di sale
  • zucchero semolato
  • olio per friggere o olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere

Preparazione

Prima di tutto fate bollire in una pentola l’acqua con il burro, lo zucchero e un pizzico di sale.

Appena si sarà sciolto il burro versate in una volta sola la farina e mescolate continuamente il composto con il cucchiaio di legno per evitare grumi fino a quando otterrete un composto liscio.

È cotto quando l’impasto si stacca dai bordi della pentola facilmente e quando sul composto vedrete una patina bianca.

Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare il composto.

Una volta raffreddato, aggiungete le uova una alla volta al composto e impastate bene.

Deve risultare un impasto liscio, lucido, soffice e solido, se non vi riesce subito solido, aggiungete altra farina.

Trasferire ora il composto in una sac-a-poche( sacca da pasticciere) con bocchetta grande a forma di stella.

In un pentolino dai bordi alti fate scaldare l’olio portandolo a una temperatura di 170 gradi circa.

Quando l’olio sarà bollente spremete l’impasto direttamente nel pentolino così da formare dei bastoncini della lunghezza di 20 cm circa, potete aiutarvi con un coltello per farli staccare dalla sacca.

Ricordatevi però di bagnare la lama con dell’olio: in questo modo l’impasto non si attaccherà al coltello.

Cuocete i churros per 2-3 minuti rigirandoli per una perfetta doratura.

Quando li vedrete belli dorati, scolateli su della carta assorbente, intanto in una ciotolina mettete 4 cucchiai di zucchero e la cannella e cospargete quindi i vostri churros.

Ora godetevi i vostri golosi chuorros!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *